MASTOPLASTICA ADDITIVA: DOLORI POST-INTERVENTO

  • mastoplastica roma

Mastoplastica Roma : intervista al dottor Delfino

Oggi siamo nel nostro salotto virtuale e vi proponiamo un confronto importante fra la signora Sofya e il Dottor Sergio Delfino, che da anni si occupa di chirurgia estetica e non solo. Oltra ad effettuare gli interventi ai propri pazienti, è sempre pronto a spiegare ciò che fa e prendersi cura a 360 gradi della persona. Iniziamo a fare qualche domanda al nostro Dottore?

Sofya: “Buongiorno dottore! Vorrei un vostro parere. Ieri ho accusato un leggero dolore nel seno destro, come se avessi delle piccole fitte, era un dolore che veniva e tornava. A volte si presentava in maniera forte, altre in maniera più lieve. Il dolore non si presentava in tutta la mammella, ma nella parte superiore; in prossimità del solco del seno, ma già stamattina è scomparso. Potrebbe spiegarmi a cosa è dovuto questo dolore? Grazie

Dottor Delfino: “ Buongiorno Sofya, avere delle fitte di dolore improvvise dopo una mastopastica additiva può essere del tutto normale. Tenga presente, infatti, che la protesi è un copro estraneo e che, per quanto ben tollerata, rappresenta comunque uno stimolo infiammatorio cronico. Inoltre la regione toracica è ricca di muscoli che possono stirarsi in seguito a varie ragioni e che possono dare dei sintomi acuti con dolore e difficoltà nel movimento. Per concludere la mia risposta, fossi in lei, starei tranquilla e andrei a fare un controllo di routine.

Sofya: “grazie dottore! Farò il controllo appena possibile, ma nel frattempo volevo il suo parere e mi ha risposto chiarendomi quasi tutto. La forma del seno è normalissima e alla vista non presenta anomalie. Ho provato a toccarlo e non mi pare ci siano differenze tra un seno e l’altro. Ho fatto l’intervento sottomuscolo con protesi tonde circa due anni fa, come è possibile allora? Potrebbe aiutarmi a capire meglio in quesrto senso?”

Dottor Delfino: “Si! Come le spiegavo, potrebbero essere anche dolori toracici di tipo muscoloscheletrico indirettamente collegati alla presenza della protesi. Oppure potrebbero essere fenomeni temporanei di infiammazione legati al fatto che l’impianto resta comunque una spinta irritativa cronica poiché è pur sempre un corpo estraneo. In ogni caso si tratta di solito di episodi di durata ed intensità modesta che tendono a risolversi spontaneamente, o con blande terapie antinfiammatorie, senza lasciare esiti. Spero di averla aiutata”.

Sofya:”Si dottore! Grazie mille!”.

Continueremo a fare delle piccole interviste al dottor Sergio Delfino, che esercita la sua attività da anni a Roma, Napoli ed Ischia, affermandosi come uno dei migliori nel suo campo. Se avete commenti o problemi da proporre al dottore scriveteci all’indirizzo e-mail del nostro sito web.

http://ilchirurgoestetico.com/our-services/mastoplastica-additiva-roma/

https://www.facebook.com/Dr-Sergio-Delfino-268484943315300/

Leave a Comment

Name*

Email* (never published)

Website